Cos’è l’intolleranza al lattosio

In Italia una persona su tre soffre di intolleranza al lattosio.

Un problema che ha registrato una crescita esponenziale negli ultimi dieci anni.

Capiamo insieme cos’è l’intolleranza al lattosio, per imparare a riconoscere i segnali che ci manda il nostro corpo.

Ecco spiegato in breve cosa accade ad un organismo che soffre di intolleranza al lattosio.

Il LATTE è un alimento prodotto dai mammiferi per sostenere la crescita dei propri cuccioli; proprio per questo presenta una variegata gamma di molecole utili per la nutrizione.

Il latte contiene: acqua, proteine, grassi, sali minerali ed altri elementi tra cui il LATTOSIO, che rappresenta il principale carboidrato.

Il LATTOSIO è un disaccaride, composto da due zuccheri monosaccaridici legati assieme: il Galattosio e il Glucosio.

Entrambi vengono facilmente assorbiti dall’intestino umano.

Quando il lattosio entra nel lume intestinale di neonati o adulti che NON presentano problemi di INTOLLERANZA, viene prodotto un enzima: la LATTASI, in grado di separare il lattosio nelle due unità.

L’INTOLLERANZA al LATTOSIO si manifesta quando un soggetto smette, per vari motivi, di produrre l’enzima LATTASI.

Ciò che accade è che:

– il lattosio integro e non digerito, diventa disponibile per i batteri della flora enterica che lo fermentano, producendo gas che causano gonfiore, dolori addominali e flatulenza;

– il lattosio che permane nel lume richiama acqua dalle pareti delle cellule intestinali, causando diarrea.

Per diagnosticare la problematica è possibile ricorrere al Breath Test, utile a valutare la mancata capacità di digestione del lattosio sulla base delle caratteristiche dell’aria espirata, che viene condizionata da alcune sostanze prodotte di fermentazione da parte dei batteri intestinali.

Per approfondire l’argomento vi consigliamo di leggere questo articolo di AILI (Associazione italiana Latto-Intolleranti).

È molto importante NON CONFONDERE l’INTOLLERANZA AL LATTOSIO con l’ALLERGIA ALLE PROTEINE DEL LATTE, che può causare fenomeni simili ma con dinamiche fisiologiche molto differenti, di cui parleremo prossimamente.

Un problema comune a molte persone intolleranti al lattosio è quello di non riuscire più a concedersi il gusto di un buon dessert, considerando come la pasticceria tradizionale italiana sia ricca di ricette a base di latte e suoi derivati.

Mr.Sciocco nasce con l’obiettivo di restituire a tutti il piacere di un buon cioccolato, in maniera alternativa: le nostre tavolette bianche di LatoBi sono 100% vegetali e senza latte, senza glutine e senza soia.

Con LatoBi puoi tornare a goderti i piccoli piaceri della vita. Senza conseguenze.

Non ci credi? Provalo subito!

close

Iscriviti alla newsletter e riceverai subito un
CODICE SCONTO DEL 10% da utilizzare sul nostro shop!

Inoltre, potrai accedere a scontistiche riservate, partecipare alle promozioni prima di tutti gli altri ed essere sempre aggiornato sulle novità del mondo di Mr.Sciocco.